Come risolvere il problema di blocco di Chrome in Windows 10

Chrome è uno dei browser più utilizzati in tutto il mondo grazie alla sua gamma di funzionalità, estensioni gratuite e facilità d'uso. Ma ogni cosa buona ha i suoi lati negativi, così come Chrome. Potresti spesso notare che Chrome si blocca o si blocca mentre navighi sul Web o guardi video.

Bene, questo è un problema molto comune e fastidioso con Chrome che semplicemente ti frustra fino alla fine. Prova ad aggiornare le pagine web, a riavviare Chrome e persino a riavviare il PC, ma non funziona nulla. Tuttavia, c'è ancora speranza e abbiamo scoperto che ci sono alcune correzioni che funzionano. Vediamo come risolvere il problema del blocco o dell'arresto anomalo di Chrome.

Metodo 1: tramite Impostazioni avanzate

Passaggio 1: fare clic sui tre punti verticali nell'angolo in alto a destra della finestra di Google Chrome e selezionare Impostazioni dal menu di scelta rapida.

Tre punti verticali sul lato superiore destro della finestra di Chrome Fare clic su Impostazioni

Passaggio 2: nella finestra Impostazioni , scorrere verso il basso e fare clic per espandere la sezione Avanzate .

Impostazioni Avanzate Espandi

Passaggio 3: nella sezione Avanzate , scorrere verso il basso e, nella sezione Sistema , disattivare il dispositivo di scorrimento per Usa accelerazione hardware quando disponibile . Questo aiuterà Chrome a smettere di usare l'accelerazione hardware.

Sistema avanzato Usa accelerazione hardware quando disponibile Spegnere

Ora riavvia il browser Chrome e dovrebbe funzionare normalmente. Ma, se non funziona e si carica ancora lentamente o si blocca, prova il secondo metodo.

Metodo 2: disabilita tutte le estensioni di Chrome

1. Apri il browser Chrome.

2. Vai a chrome: // extensions /

3. Disabilita tutte le estensioni.

4. Ora riavvia il browser Chrome.

Rimuovi estensioni

Metodo 3: reimposta chrome

1. Apri il browser Chrome.

2. Vai a chrome: // extensions /

3. Fare clic su Avanzate nel menu a sinistra.

4. Ora, fai clic su Ripristina e pulisci.

Ripristino di Chrome

Metodo 4: utilizzo di Chrome Beta

Passaggio 1: vai su Google e cerca il download di Chrome beta . Selezionare il collegamento Web della pagina di download ufficiale per aprire la pagina di download.

Ricerca Google Scarica Chrome Beta Fare clic sul primo risultato

Passaggio 2: nella pagina di download ufficiale, fare clic sul pulsante Scarica Chrome Beta in blu per scaricare la versione beta.

Pagina di download ufficiale Fare clic su Scarica Chrome Beta

Ora installa semplicemente la versione beta del browser e non ci sono più problemi di ritardo. In effetti, puoi disinstallare la normale versione di Chrome e reinstallarla e funzionerà perfettamente. Anche se torni alla versione normale dalla beta, il problema sarà comunque risolto. Puoi anche provare il download alternativo secondo il terzo metodo.

Metodo 5: utilizzo di Google Canary

Passaggio 1: vai su Google e cerca Google canary . Fare clic sul risultato che è il collegamento alla pagina Web ufficiale per il download.

Google Search Google Canary Fare clic sul primo risultato

Passaggio 2: nella pagina Web ufficiale per il download, fare clic sul pulsante Scarica Chrome Canary in giallo per avviare il download della versione.

Pagina Web ufficiale Fare clic su Scarica Chrome Canary

Ora, una volta completata l'installazione, le tue pagine web si caricano più velocemente e tutto dovrebbe funzionare normalmente. Puoi quindi disinstallare la versione normale di Chrome e reinstallarla come hai fatto per la versione scommessa sopra, e la versione normale di Google dovrebbe tornare alla normalità.