Come correggere il ronzio audio in Windows 10

Il ronzio audio in Windows 10 è stato segnalato da numerosi utenti in tutto il mondo. Secondo i rapporti, il loro PC ha improvvisamente iniziato a emettere strani rumori forti mentre giocava ai videogiochi, guardava video o ascoltava musica. Anche il PC a volte si blocca e l'audio non si interrompe fino a pochi minuti successivi. In questo articolo, daremo un'occhiata alle probabili cause e come  correggere il ronzio audio in Windows 10 .

Il ronzio audio in Windows 10 può essere il risultato di una serie di cause, un sistema audio difettoso o impostazioni audio errate. Ma, fintanto che questo problema del tuo PC non è correlato all'hardware (gli altoparlanti del computer), puoi risolverlo da solo.

Prima di tutto, devi verificare se il problema del ronzio audio è correlato all'hardware o al tuo PC.

Per altoparlanti e cuffie : prova a collegare gli altoparlanti a un altro PC o dispositivo mobile e riproduci l'audio. Se il ronzio è ancora udibile, puoi controllare l'hardware per eventuali problemi. Inizia controllando se il cavo di collegamento ha qualche problema, quindi controlla l'altoparlante / le cuffie.

Per la scheda audio : controlla la scheda audio sul tuo PC. Assicurati che sia giusto nel porto. Allo stesso modo, riordina la polvere attorno alla scheda audio. Inoltre, nella remota possibilità che tu abbia una scheda audio integrata difettosa sul tuo PC, potrebbe causare il suono statico.

Se il problema non riguarda l'hardware audio, procedere con i metodi indicati di seguito.

Metodi per correggere il ronzio audio in Windows 10

# 1 - Aggiorna driver audio del dispositivo

Audio Driver collega i tuoi altoparlanti alla CPU. Spesso, il driver audio diventa obsoleto e può causare ronzio audio in Windows 10. Seguire questi passaggi per aggiornare il driver audio alla versione più recente:

Passaggio 1 : premere contemporaneamente i tasti Windows + X o fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start per aprire un elenco di opzioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse  sull'opzione Gestione dispositivi dall'elenco.

Gestore dispositivi

Passaggio 2 : si apre Gestione dispositivi, ora espandi l'  opzione Controller audio, video e giochi . Si espanderà e sarai in grado di vedere tutti i dispositivi audio collegati al tuo sistema.

Suono di Gestione dispositivi

Passaggio 3 : fare doppio clic sul sistema audio (ad esempio, Realtek High Definition Audio). Viene visualizzata una nuova finestra. In alto troverai le schede, vai alla scheda Driver . Qui, fai clic sul pulsante Aggiorna driver .

Aggiorna driver

Passaggio 4 : non appena lo fai, si aprirà una nuova finestra. Fare clic su Cerca automaticamente per il software del driver aggiornato . Cercherà un driver audio aggiornato online.

Aggiorna automatico

Se viene trovato un aggiornamento adatto, verrà installato. Dopo l'installazione, riavvia il PC e controlla se il ronzio audio è ancora presente. Se sì, prova il metodo successivo.

# 2 - Rimuovi il driver audio

Se l'aggiornamento del driver audio non ha aiutato, la reinstallazione potrebbe essere un'opzione che ti aiuterà a correggere il ronzio audio in Windows 10. Ecco i passaggi da seguire:

Passaggio 1 : accedi al tuo dispositivo audio tramite Gestione dispositivi (segui i passaggi 1 e 2 del Metodo n. 1 per questo).

Suono di Gestione dispositivi

Passaggio 2 : ora fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver audio. Fare clic su Disinstalla per rimuovere il driver audio installato dal PC.

Disinstalla driver

Passaggio 3 : dopo aver disinstallato correttamente il driver audio, riavviare il PC. Il computer al riavvio riconoscerà e installerà automaticamente l'ultima versione del driver audio. (Si consiglia una connessione Internet attiva).

Verifica se questo metodo ha risolto il problema del ronzio in Windows 10. In caso contrario, controlla il metodo successivo.

# 3 - Passa al driver audio Windows di base

Tutti i PC che eseguono il sistema operativo Windows accompagnano due driver audio: il driver audio predefinito del produttore del PC che il PC utilizza principalmente e un driver audio di Microsoft. Nel caso in cui si riscontrino problemi con il driver audio del produttore, come il sibilo, è possibile passare al driver audio di Windows. Si prega di seguire questi passaggi per questo:

Passaggio 1 : premere contemporaneamente i tasti Windows + X o fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start per aprire un elenco di opzioni.

Gestore dispositivi

Passaggio 2 : fare clic sull'opzione Gestione dispositivi per aprirlo.

Passaggio 3 : fare doppio clic  sull'opzione Controller audio, video e giochi per espanderla. Troverai Realtek High Definition Audio come opzione (ce ne possono essere anche altri a seconda del PC).

Suono di Gestione dispositivi

Passaggio 4 : fare doppio clic sul sistema audio (ad esempio, Realtek High Definition Audio). Viene visualizzata una nuova finestra. In alto troverai le schede, vai alla scheda Driver . Qui, fai clic sul pulsante Aggiorna driver .

Aggiorna driver

Passaggio 5 : dalla finestra che si apre, fare clic su Sfoglia il mio computer per il software del driver .

Aggiorna manualmente il driver

Passaggio 6 : selezionare l'opzione, che dice " Fammi scegliere da un elenco di driver di dispositivo sul mio computer ".

Scegli driver dal computer

Passaggio 7 : ora, scegli Dispositivo audio ad alta definizione e fai clic su Avanti . Man mano che i passaggi continuano, continua a fare clic su Avanti finché non ti viene chiesto di fare clic su Fine .

Audio ad alta definizione

Una volta completata l'installazione, riavvia il PC. Dopo il riavvio del PC, controlla se il problema persiste o meno.

# 4 - Disabilita i miglioramenti apportati al tuo dispositivo audio

Windows ti consente di migliorare la qualità del suono degli altoparlanti del tuo PC. In ogni caso, se gli altoparlanti del tuo PC non funzionano bene o non funzionano con i miglioramenti del suono attivati, il risultato potrebbe essere un ronzio. In tali eventi, puoi provare i seguenti passaggi per assicurarti che non stiano causando alcun problema:

Passaggio 1 : vai al pannello di controllo .

Passaggio 2 : tra la gamma di opzioni, cerca Audio e fai doppio clic su di esso.

Suono del pannello di controllo

Passaggio 3 : si aprirà una nuova finestra. Nella  scheda Riproduzione , troverai il tuo dispositivo audio. Fare clic destro su di esso per aprire un elenco di opzioni, fare clic su Proprietà .

Proprietà degli altoparlanti

Passaggio 4 : nella finestra Proprietà, vai alla  scheda Miglioramento . Lì, seleziona l' opzione seleziona Disattiva tutti i miglioramenti . Fare clic su Applica e OK per apportare le modifiche.

Disattiva miglioramenti

Ora riavvia il PC e prova a scoprire se il problema del ronzio audio persiste o meno.

Se nessuno dei metodi precedenti risolve il tuo problema, ci sono un paio di altre cose che puoi provare. Quelli sono:

  • Disabilita e riattiva il dispositivo audio dal pannello di controllo . Per questo, puoi seguire i passaggi da 1 a 3 del metodo n. 4, ma invece di fare  clic su Proprietà , fai clic su Disabilita . Dopodiché riabilitalo allo stesso modo.
  • Usa la risoluzione dei problemi di Windows.
  • Ripristina Windows a un punto di ripristino quando il ronzio non era presente.
  • Ripristina Windows.

Conclusione

Se non sei ancora in grado di correggere il ronzio audio in Windows 10, puoi sempre contattare l'assistenza clienti del produttore del tuo PC. Nel caso tu fossi in grado di farlo, ti preghiamo di farti sapere quale dei metodi ha funzionato per te in modo che altri possano utilizzarlo.