Come correggere le impostazioni personalizzate (non rispondenti) in Windows 8, Windows 10

Microsoft continua a rilasciare aggiornamenti ogni pochi giorni. Il più delle volte è solo un aggiornamento di sicurezza e di tanto in tanto arriva un aggiornamento importante. Questi importanti aggiornamenti contengono correzioni di bug molto importanti, insieme ad alcune nuove funzionalità.

Ma, ultimamente, abbiamo ricevuto lamentele da molti utenti di Windows 8 e Windows 10 in merito a un problema dopo l'aggiornamento del proprio computer. In questo numero, dopo aver riavviato il computer, le icone del desktop non vengono caricate e l'utente viene accolto con uno schermo scuro e vuoto. Inoltre, c'è una piccola casella nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, che indica Impostazioni personalizzate (non risponde) . Questo è un errore molto fastidioso in quanto non c'è molto che puoi fare quando il desktop non si carica nemmeno. Allora come risolverlo? Ti mostreremo come. Segui i metodi indicati di seguito per correggere questo errore.

Correggi l'errore delle impostazioni personalizzate (non risponde)

La ragione di questo errore potrebbe essere una serie di cose. Cercheremo di risolverli uno per uno. Basta eseguire questi metodi finché il problema non viene risolto.

Modo 1: riavvia il sistema

Il modo più semplice per risolvere questo problema è provare a riavviare il computer. A volte, un file di sistema danneggiato potrebbe causare questo errore durante l'avvio. Il riavvio del computer potrebbe risolverlo. Prima di provare uno dei metodi principali, prova questo.

Passaggio 1. Poiché anche la barra delle applicazioni non deve essere stata caricata, sarà necessario eseguire un riavvio in questo modo. Premi questi tre tasti contemporaneamente sulla tastiera: Ctrl + Alt + Canc .

Passaggio 2. Ora, fai clic sul pulsante di accensione nell'angolo in basso a destra dello schermo. Seleziona Riavvia .

Riavvia Windows 10

Questo dovrebbe risolvere il problema. Se il problema persiste, segui il metodo successivo.

modo 2 - Cambia connessione di rete

Per cambiare la connessione di rete, segui questi passaggi.

Passaggio 1. Premere Ctrl + Alt + Canc .

Passaggio 2. Nell'angolo in basso a destra, fare clic su una di queste icone disponibili: Wi-Fi o Icona di rete, a seconda di quale viene visualizzata.

Ctrl Alt Del Modalità aereo 3

Passaggio 3. Si aprirà un menu di connessioni sulla destra. Ora, fai clic su Modalità aereo , non importa se è ON o OFF.

Passaggio 4. Fare clic su Esci . Questo sarà nella parte centrale dello schermo.

Ora prova ad accedere al tuo computer. Questo dovrebbe risolvere il problema. Se il problema persiste, segui il metodo successivo.

Way 3 - Riavvia Windows Explorer o explorer.exe

Anche il riavvio di Windows Explorer o del processo explorer.exe può risolvere il problema. Segui questi passaggi per farlo.

Passaggio 1. Premere contemporaneamente Ctrl + Alt + Canc sulla tastiera.

Passaggio 2. Selezionare Gestione attività dalla parte centrale dello schermo.

Task Manager

Passaggio 3. In Processi , cerca Windows Explorer o explorer.exe . Fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Termina attività .

Termina Esplora risorse

Passaggio 4. Ora vai su File nell'angolo in alto a sinistra e seleziona Esegui nuova attività .

File Esegui nuova attività

Passaggio 5. Digitare explorer e fare clic su OK . Non dimenticare di contrassegnare la casella prima davanti a Crea questa attività con privilegi amministrativi .

Esegui Explorer

Questo dovrebbe riportare il desktop sullo schermo. Ora riavvia il computer per verificare se questo metodo ha risolto il problema. In caso contrario, segui il metodo successivo.

Modo 4 - Ripara i file danneggiati

Il motivo alla base del problema potrebbero essere file danneggiati. In questo metodo, proveremo a ripararli. Segui questi passaggi per farlo.

Passaggio 1. Premere il tasto con il logo di Windows sulla tastiera per aprire il menu di avvio e digitare cmd . Qui, fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi nei risultati e seleziona Esegui come amministratore .

Passaggio 2. Nella finestra del prompt dei comandi, digitare quanto segue e premere Invio:

sfc / scannow

 Sfc Scannow

Passaggio 3. Dopo il passaggio 2, la scansione richiederà un po 'di tempo per riparare i file danneggiati. Al termine, riavvia il computer.

Questo dovrebbe risolvere il problema. Se il problema persiste, prova il metodo successivo.

Modo 5: eliminare un file di registro

Il problema è iniziato dopo un aggiornamento di Windows e, a causa di ciò, Windows Explorer non si avvia correttamente. Per risolvere questo problema, dovremo eliminare la chiave per Windows Desktop Update. Ecco come farlo.

Passaggio 1. Premere ALT + CTRL + CANC e fare clic su Task Manager per aprire Task Manager.

Ora, fai clic su File> ESEGUI Nuova attività .

File Task Manager Esegui nuova attività Min

Ora, scrivi regedit e seleziona l'opzione che dice Crea questa attività con privilegi amministrativi  e fai clic su OK.

Regedit Admin Task Manager

Passaggio 2. Ora, segui attentamente il percorso indicato di seguito nel riquadro sinistro dell'editor del registro:

Computer> HKEY_LOCAL_MACHINE> SOFTWARE> Microsoft> Installazione attiva> Componenti installati

Passaggio 3. Nella cartella Componenti installati , cerca {89820200-ECBD-11cf-8B85-00AA005B4340}  ed eliminalo.

Passaggio 4. Riavvia il computer.

Se questo non funziona, prova a ripetere il passaggio 3 ed elimina il tasto> {22d6f312-b0f6-11d0-94ab-0080c74c7e95}  e riprova.

Installato Comp Del Reg

Questo dovrebbe risolvere il problema.