Correzione: impossibile contattare il controller di dominio Active Directory in Windows 10

Alcuni utenti di Windows 10 si lamentano di un nuovo tipo di problema che stanno affrontando quando cercano di aggiungere una workstation a quella esistente. Secondo questi utenti, ogni volta che tentano di aggiungere una nuova workstation, l'intero processo si blocca e viene visualizzato un messaggio di errore che indica " Non è stato possibile contattare un controller di dominio Active Directory per il dominio ". Questo errore di solito si verifica a causa di impostazioni DNS difettose sul tuo sistema. Per risolvere questo problema sul tuo computer, segui semplicemente queste correzioni e il problema verrà risolto in pochissimo tempo.

Fix-1 Crea nuova configurazione DNS-

L'aggiunta di indirizzi di server DNS può aiutarti.

1. Si può facilmente accedere alla Run finestra premendo il tasto Windows + R chiavi insieme.

2. Digita " ncpa.cpl " nella finestra Esegui e premi Invio .

Ncpa Cpl

L' Servizi emergerà finestra.

3. Ora, nell'elenco degli adattatori, fare doppio clic sull'adattatore che si sta utilizzando.

4. Ora, nella sezione " Questa connessione utilizza i seguenti elementi: ", fare doppio clic sull'opzione " Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) ".

Rete IP

5. Nella finestra delle proprietà della versione del protocollo Internet (TCP / IPv4) , fare clic sulle impostazioni " Avanzate " per modificarle.

Advanced Dns

6. Ora, nella finestra Impostazioni TCP / IP avanzate , vai alla scheda " DNS ".

7. Quindi, digita gli indirizzi del server DNS nella casella sotto " Indirizzi del server DNS, in ordine di utilizzo: ". Quindi, fare clic su " Aggiungi ... ".

8. Infine, fare clic su " OK " per salvare le modifiche sul computer.

Dns Advanced

Una volta terminato, riavvia il computer per salvare le modifiche sul computer.

Dopo aver riavviato il computer, provare ad aggiungere nuovamente la workstation. Se l'errore persiste, vai alla correzione successiva.

Fix-2 Connettiti al dominio tramite Impostazioni -

La connessione al dominio tramite le impostazioni di Windows è un percorso alternativo che puoi utilizzare per risolvere il problema.

1. Premere il tasto Windows + I per aprire la finestra Impostazioni .

2. Nella finestra Impostazioni , fare clic su " Account " per aprire le impostazioni dell'account.

Conti

3. Quando i conti visualizzare Impostazioni sullo schermo, “ il lavoro di accesso o la scuola “.

4. Ora, fare clic su " Connetti " per avviare il processo di connessione alla workstation.

Accedi a Work Or School Connect

5. Nella finestra dell'account Microsoft , nella parte inferiore della finestra, fare clic su " Unisci questo dispositivo a un dominio Active Directory locale ".

6. Unisciti a un dominio verrà aperto il pannello.

Unisciti a questo dominio

7. Nel pannello Unisciti a un dominio , sotto " Nome dominio ", inserisci il nome del dominio (avrà un formato come questo - " * .local ") a cui desideri unirti.

8. Ora, fare clic su " Avanti " per procedere al passaggio successivo.

Unisciti a un dominio

9. Nell'ultimo passaggio, immettere la password amministrativa e completare una connessione al dominio.

Un riavvio può essere necessaria per lasciare che le modifiche abbiano effetto sul computer. Il tuo problema dovrebbe essere risolto.

Fix-3 Riavvia il servizio DNS-

Il riavvio del servizio DNS potrebbe risolvere la situazione.

1. In un primo momento, fai clic sulla casella di ricerca e scrivi "servizi".

2. Fare clic su " Servizi " che apparirà nei risultati della ricerca.

Si aprirà la finestra Servizi .

Servizi Novità

3. Nella finestra Servizi , scorrere verso il basso e individuare il servizio " Client DNS ".

4. Ora, fare clic con il tasto destro sul servizio " Client DNS " e quindi fare clic su " Riavvia " per riavviarlo.

Dns Restart

5. Premere il tasto Windows + R per avviare un terminale Run  .

6. Digitare " cmd " e premere " Invio ".

Cmd

Si aprirà la finestra del prompt dei comandi con i diritti amministrativi.

7. Per arrestare la cache DNS, scrivere questo comando in CMD e quindi premere Invio .

net stop dnscache

Net Stop Cmd

3. Ora, per riavviare la cache DNS, proprio come prima, copia questo comando e incollalo in CMD e premi " Invio ".

net start dnscache

Net Start Cmd

Al termine, chiudi la finestra del prompt dei comandi .

Riavvia il computer per rendere effettive le modifiche sul computer.

Al riavvio, prova a connetterti di nuovo alla workstation. Il tuo problema dovrebbe essere risolto.