L'icona del centro operativo manca dalla correzione della barra delle applicazioni di Windows 10

Il Centro operativo è un servizio completo offerto da Windows 10 in cui tutte le notifiche vengono visualizzate in un unico posto. Si trova in basso a destra nel PC, nell'area di notifica della barra delle applicazioni. Qui puoi fare clic sulla notifica per accedere alle rispettive funzioni o servizi e ottenere ulteriori dettagli. Puoi anche gestire e cancellare le notifiche in quest'area, abilitare / disabilitare alcune funzionalità, aumentare o diminuire la luminosità e altro ancora.

Tuttavia, a volte il Centro operativo manca dalla barra delle applicazioni di Windows 10 e questo può rendere le cose un po 'difficili. È possibile perdere alcune notifiche importanti relative all'aggiornamento, alla sincronizzazione o ai nuovi download disponibili da Microsoft Store.

Durante il riavvio del computer, il riavvio di Windows Explorer (dopo aver chiuso il processo da Task Manager) o l'esecuzione dei comandi sfc e DISM nel prompt dei comandi a volte può aiutarti a recuperare l'icona, a volte può essere complicato.

Fortunatamente, questo problema può essere risolto e puoi riavere il Centro operativo sulla barra delle applicazioni di Windows 10. Vediamo come.

Metodo 1: attivando o disattivando le icone dei sistemi

Molte volte potrebbe essere semplicemente un problema di impostazioni, in cui l'icona del centro operativo potrebbe essere stata disattivata per qualche motivo. Potrebbe essere accidentale o potrebbe essere dovuto a qualche problema tecnico. Tutto quello che devi fare è semplicemente attivare la funzione nell'app Impostazioni. Vediamo come.

Passaggio 1: vai al pulsante Start ( icona di Windows ) in basso a sinistra sul desktop e fai clic con il pulsante destro del mouse per aprire il menu contestuale. Seleziona Impostazioni dal menu.

Avvio del desktop Fare clic con il pulsante destro del mouse Impostazioni del menu

Passaggio 2: nella finestra Impostazioni , vai a Personalizzazione .

Personalizzazione delle impostazioni

Passaggio 3: nella pagina Personalizzazione , fare clic sull'opzione Barra delle applicazioni a sinistra, quindi, sul lato destro della finestra, fare clic su Attiva o disattiva le icone di sistema .

Barra delle applicazioni di personalizzazione Attiva o disattiva le icone di sistema

Passaggio 4:  nella finestra successiva, scorri verso il basso e trova il centro operativo . Fai scorrere l'interruttore verso destra per attivarlo.

Attiva o disattiva le icone di sistema Attiva Centro operativo

Questo dovrebbe risolvere il problema mancante del Centro operativo nel tuo PC Windows 10 e il Centro operativo dovrebbe essere nuovamente visibile nell'area di notifica del sistema in basso a destra, ma se ancora non vedi l'icona del Centro operativo, segui il secondo metodo.

Metodo 2: modificando le impostazioni del registro

Prima di apportare modifiche all'editor del registro, assicurati di creare un backup dei dati del registro, in modo che in caso di perdita di dati, puoi ripristinarli.

Passaggio 1: premere contemporaneamente i tasti Win + R sulla tastiera per aprire il comando Esegui .

Passaggio 2: nella casella di ricerca del comando Esegui , digita regedit e premi Invio per aprire l' Editor del Registro di sistema .

Win + R Esegui comando Regedit Ok

Passaggio 3: nella finestra dell'Editor del Registro di sistema , vai al percorso seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows

Editor del registro di sistema Vai al percorso

Passaggio 4: ora vai sul lato destro del riquadro e fai clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota. Selezionare Nuovo dal menu di scelta rapida e quindi selezionare Valore DWORD (32 bit) dal sottomenu.

Area vuota a destra Fare clic con il pulsante destro del mouse su Nuovo valore Dword (32 bit)

Passaggio 5: fare clic con il pulsante destro del mouse sul valore DWORD (32 bit) appena creato e selezionare Rinomina dal menu di scelta rapida.

Nuovo valore Dword Fare clic con il pulsante destro del mouse su Rinomina

Passaggio 6: ora, rinomina il nuovo valore DWORD come DisableNotificationCenter .

Rinomina nuovo centro di disattivazione del valore della parola chiave

Passaggio 7: ora, fare doppio clic su questo nuovo valore per aprire la finestra di dialogo Modifica valore DWORD (32 bit) . Vai al campo Dati valore e impostalo su 1 .

Premere il pulsante OK per salvare le modifiche e uscire.

Modifica dati valore Dword (32 bit) OK

Ora riavvia il PC e controlla se l'icona del Centro operativo è tornata nella barra delle applicazioni. Se ancora non vedi il Centro operativo sulla barra delle applicazioni di Windows, puoi provare il terzo metodo.

* Nota: se il valore DWORD - DisableNotificationCenter  è già presente nella chiave di Windows , saltare i passaggi 4, 5 e 6 e continuare dal passaggio 7.

Metodo 3: registrando nuovamente il Centro operativo

Potrebbe anche essere possibile che il Centro operativo sia danneggiato per qualche motivo e debba essere registrato di nuovo. In tal caso, sarà necessario registrare nuovamente il Centro operativo utilizzando Powershell. Vediamo come.

Passaggio 1: premere insieme il tasto Windows + X sulla tastiera per aprire il menu di scelta rapida.

Passaggio 2: selezionare Windows Powershell (amministratore) dal menu di scelta rapida per aprire Windows Powershell con diritti di amministratore.

Win + X Windows Powershell (amministratore)

Passaggio 3: nella finestra di Windows Powershell (amministratore) , eseguire il comando seguente e premere Invio :

Get-AppxPackage | % {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) \ AppxManifest.xml" -verbose}

Windows Powershell (admin) Esegui comando per registrare nuovamente il Centro operativo Invio

Questo registrerà nuovamente molte funzioni e farà anche apparire il centro operativo nella barra delle applicazioni di Windows 10. Tutto quello che devi fare è riavviare il PC una volta e l'icona del Centro operativo dovrebbe essere nuovamente visibile nella barra delle notifiche.