10 migliori strumenti gratuiti per il monitoraggio della salute SSD e il potenziamento per Windows

Gli SSD (unità a stato solido) hanno recentemente colpito i mercati come migliori alternative di fascia alta alle unità disco rigido (HDD). L'SSD viene talvolta definito anche disco a stato solido. L'SSD è molto veloce rispetto alle unità disco rigido con vari parametri e offre prestazioni maggiori. Ma il costo dell'SSD è relativamente più alto. Per tutti gli utenti che si preoccupano dei costi, possono accontentarsi di un passaggio intermedio e portare a casa un drive ibrido. L'integrazione di entrambe queste unità è denominata unità ibrida. Questa unità ha alcune caratteristiche da entrambe le unità.

Gli SSD sono noti per aumentare le prestazioni della tua macchina, ma la domanda è se l'SSD sia completamente affidabile come lo sono gli HDD. In tal caso, non è possibile fare affidamento nemmeno sull'HDD. Alla fine della giornata, sappiamo che entrambi sono solo dispositivi. Ma l'onere di mantenerli in buona salute è su di noi e un'azione preventiva è sempre consigliata. Quindi discuteremo di quali misure possono essere prese per mantenere SSD in buono stato e garantirne la longevità e proteggere i nostri dati importanti.

Vedi anche: - 12 migliori Mini PC a scheda singola a basso costo

Ci sono alcuni strumenti disponibili sul mercato che possono aiutarci a mantenere l'SSD in uno stato sano e prevenirne il crash e anche migliorare le prestazioni e la resistenza.

Discuteremo questi strumenti uno per uno: -

  1. CrystalDiskMark

CrystalDiskMark (CDM) è uno dei migliori strumenti disponibili sul mercato per controllare lo stato dell'SSD sulla tua macchina. Diversi parametri vengono presi in considerazione da CDM durante la misurazione delle prestazioni. La velocità di lettura e scrittura di base può essere calcolata da CDM. La velocità di lettura e scrittura può essere "sequenziale" o "casuale". I numeri ottenuti ti permetteranno di fare benchmark. Le velocità sono calcolate dall'unità "Megabyte al secondo". Ti parlerà anche delle operazioni sul disco.

CrystalDiskMark (CDM) è gratuito e ti consente di controllare la velocità di scrittura e lettura con altri dischi. In generale, CDM è un software utilizzato per eseguire il benchmark anche di una varietà di altri hardware, come schede di memoria, dischi rigidi (meccanici), dischi RAM e unità USB. Quindi lo strumento ha molta flessibilità con varie unità disponibili. È disponibile un intervallo di dimensioni con CDM per eseguire il controllo. È compreso tra 50 MB e 4 GB. Hai la libertà di scegliere il numero di passaggi che desideri ospitare tra un controllo e l'altro. In genere, se la precisione è stata analizzata, il test con più passaggi ha prodotto una maggiore precisione rispetto ai test con meno passaggi. È possibile selezionare il numero di manches ed è preferibile mantenere il numero a tre.

Quindi puoi sostenere i test singolarmente o fare un test completo completo in una volta sola. L'utente ha anche un'altra libertà di scelta da fare durante l'utilizzo di CDM, può scegliere i dati in una forma binaria di 1 e 0 o scegliere di alimentare arbitrariamente i dati. L'input tenderà a influenzare l'output sulla compressione hardware. È possibile ottenere facilmente versioni di installazione e portatili di CDM.

Di seguito sono riportati i tipi di test disponibili: -

  • Tutti

  • Sequenziale: puoi aspettarti risultati migliori da questo test.

  • 512k Test

  • Test 4K: se le dimensioni dei file sono grandi, questo test è preferibile.

  • 4k QD - Noto come Queue Depth. Noto per utilizzare la piena capacità per eseguire il test.

È da notare che CDM è disponibile solo con il sistema operativo Microsoft Windows.

  1. Benchmark AS SSD

AS SSD Benchmark è uno dei migliori strumenti per controllare lo stato del tuo disco. La velocità del tuo disco è molto cruciale e devi fare tutta la cura disponibile per assicurarti che il tuo disco fornisca ciò di cui hai bisogno, in ogni momento. È possibile testare le prestazioni di "lettura e scrittura" casuali e anche le prestazioni di "lettura e scrittura" sequenziali. Entrambi questi test, Random e Sequential possono essere eseguiti senza l'uso della cache.

AS-SSD Benchmark eseguirà i test e troverà il tempo di accesso richiesto per SSD. 1 o 64 thread possono essere utilizzati dal software per eseguire il test. I comportamenti dell'unità possono essere verificati anche da alcuni test aggiuntivi con AS SSD Benchmark. Non è necessario installare questo software sulla macchina; puoi eseguire molto bene il software senza dover installare la macchina. Il software ti dirà anche quanti SSD ci sono nella tua macchina, senza che tu debba inserire manualmente i dati relativi agli stessi.

Una volta che il benchmark AS-SSD ti dice il numero di SSD disponibili sul tuo computer, puoi procedere ulteriormente per il test. È possibile selezionare l'SSD che si desidera testare e comandare al software di eseguire i test.

Esistono tre tipi di test che possono essere eseguiti utilizzando il software. SEQ è un test che può essere eseguito per determinare il tempo impiegato per leggere e scrivere un file di 1 GB. Per misurare la velocità dei blocchi 4K, puoi utilizzare 4K Test. Se vuoi scoprire la velocità di 64 thread, puoi utilizzare 4K-64Thrd. E se l'utente determinasse il tempo di accesso impiegato, anche questo sarebbe possibile. Il tempo di accesso indica generalmente la velocità di lettura dell'intera capacità SSD. Quindi i risultati sono categoricamente per lettura e scrittura e anche come combinazione.

L'utente in genere ottiene un punteggio per la velocità di lettura e scrittura insieme a un punteggio chiamato punteggio globale. Un punteggio maggiore indica una forma migliore del tuo SSD. C'è una funzione chiamata "Copia benchmark". Questa caratteristica permette all'utente di inserire i file di maggiori dimensioni nelle cartelle realizzate. È possibile calcolare l'intera velocità delle operazioni di lettura e scrittura.

Poiché non è necessario installare AS SSD Benchmark, è sempre possibile salvare la configurazione su una USB esterna ed eseguire il software quando necessario. Il software farà luce sulle complessità dell'unità e ti aiuterà anche a riconoscere le prestazioni. Il software è gratuito e portabile come menzionato sopra.

  1. CrystalDiskInfo

CrystalDiskInfo è un software gratuito utilizzato per controllare lo stato di salute del tuo SSD. Il software ti dirà lo stato rispetto a molte cose sull'SSD. Le prestazioni di monitoraggio, reportistica e analisi possono essere determinate utilizzando questo software. È anche noto come strumento SMART (Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology). Può anche dirti altre cose come la temperatura attuale e lo stato di salute (prestazioni e ottimizzazione).

Sul cruscotto, lo schermo leggerà un elenco di vari dati di sistema aggiornati. Dando uno sguardo a questo elenco, puoi scoprire se le cose stanno andando a tuo favore oppure no. Puoi determinare se le cose non stanno andando come vorresti che fossero.

Sono disponibili impostazioni in cui è possibile impostare gli avvisi. Questi avvisi ti avviseranno ogni volta che qualcosa va storto nel sistema. Ci sono opzioni per impostare l'avviso, tramite avviso sonoro o puoi scegliere di ricevere gli avvisi per posta. Se desideri aggiornare i dati a intervalli regolari, puoi farlo anche tu. È possibile scegliere l'intervallo e i dati verranno aggiornati ogni volta dopo questo intervallo. Puoi decidere il tempo di attesa prima dell'apertura del programma all'avvio. C'è una funzione per il rilevamento automatico, un utente può lasciarlo acceso o spegnerlo, in base alle sue preferenze. Sono disponibili altre configurazioni per l'utente.

In questo modo puoi facilmente capire determinati valori di prestazioni guardando l'interfaccia. Se guardi la parte superiore dell'interfaccia, troverai lo stato di salute e anche la temperatura. Se guardi in fondo, vedresti i valori per il monitoraggio, il reporting e l'analisi in tempo reale. Il software non ha una grande interfaccia user-friendly. L'utente deve essere una persona tecnica per utilizzare il software. Sorprendentemente, non troverai alcun supporto per risolvere le domande. Il modo migliore sarebbe andare in linea e trovare l'aiuto e quindi iniziare a utilizzare il software. Devi anche essere tecnicamente valido per interpretare i dati a tua disposizione. Altrimenti, non avrebbe alcun senso utilizzare questo software per una persona comune o che non è una persona tecnica.Quindi avresti bisogno di un po 'di conoscenza per far funzionare il software anche per poter dare un significato ai dati visualizzati.

CrystalDiskInfo viene utilizzato anche per monitorare le prestazioni dei dischi rigidi. Il software ha entrambe le versioni; uno che può essere installato e un altro è portatile.

  1. Vita SSD

SSD Life è un software in grado di determinare la longevità del tuo SSD. Questo software ha una grande opzione che può creare un backup di tutti i dati, prima che l'unità si blocchi o muoia. SSD Life esegue il test e ti fornisce i dati in tempo reale. Ha la capacità di informarti di eventuali problemi gravi presenti sull'unità. SSD Life funziona anche se non installato, perché è disponibile anche in versione portatile.

SSD Life rivelerà le informazioni sui dati scritti sull'unità. È inoltre possibile trovare le informazioni per i dati letti sull'unità. I dati che verranno recuperati saranno per l'intera durata di vita dell'unità. È inoltre possibile determinare la capacità dell'unità, la quantità di essa utilizzata e la quantità inutilizzata. Quindi, avrai un'idea delle prestazioni dell'unità e anche dello stato di quanto sta funzionando bene. Saprai fino a che punto l'unità si è consumata e lacerata. Quindi, in circostanze lavorative simili, sarai in grado di valutare le prestazioni e la longevità. Puoi anche ottenere i dati del numero di ore in cui l'SSD ha lavorato fino alla data. Puoi anche scavare ulteriormente per scoprire i dettagli, che sono di natura tecnica, come il supporto TRIM che il tuo disco ha o meno.

È probabile che l'utente non abbia alcun controllo sulle impostazioni e quindi sarebbe solo in grado di ottenere le informazioni pertinenti sull'unità. Il software è decisamente consigliato agli utenti che stanno pensando di acquistare un SSD usato. Quindi, prima di sborsare i soldi, puoi sempre eseguire i test necessari utilizzando SSD Life. I test ti daranno un'idea migliore dello stato di salute dell'unità e ti consentiranno di prendere una decisione saggia per l'acquisto. Con la longevità, il software ti dirà quale tipo di SSD stai utilizzando.

In base alle informazioni recuperate, puoi intraprendere l'azione correttiva o preventiva consigliata per migliorare ulteriormente la tua guida. SSD Life è compatibile con la maggior parte delle unità disponibili sul mercato. Unità come Vertex e nuovi modelli Intel sono tutti abbastanza compatibili con SSD Life. Anche altri marchi come OCZ e Kingston si sono dimostrati compatibili con SSD Life.

  1. Samsung Magician

Samsung Magician è un software creato per controllare le prestazioni del tuo SSD e tenerlo sotto controllo regolarmente. Quindi, se stai usando Samsung Magician, è probabile che tu abbia le informazioni del sistema insieme all'SSD.

Oltre alle informazioni che ricevi dal sistema utente, puoi utilizzare anche alcune funzioni che ti permetteranno di gestire le prestazioni. L'utente sarà in grado di migliorare le prestazioni ottimizzando. L'ottimizzazione del sistema operativo per determinate impostazioni è automatica. L'utente può anche eseguire il benchmark per ottenere le migliori prestazioni. Se sono presenti aggiornamenti per il firmware, l'utente verrà avvisato dal software di volta in volta.

Oltre a queste funzioni, ci sono altri componenti aggiuntivi che aiuteranno l'utente a comprendere l'SSD in modo più dettagliato. La funzione chiamata SecureErase fornisce all'utente il potere di cancellare tutti i dati sul disco in meno di sessanta secondi. Come discusso, ci sono notifiche sugli aggiornamenti recenti e, oltre a ciò, saprai anche se gli aggiornamenti sono stati accolti dal software o meno. Il software può anche dirti le prestazioni di altri dispositivi collegati, oltre all'SSD. Samsung Magician può funzionare bene con tutte le versioni di SSD Samsung. Il software può guidarti nella parte delle impostazioni e non sembra essere difficile da usare.

La nuova versione di Samsung Magician ha un'ottima interfaccia utente. Il design sembra abbastanza buono e abbastanza semplice da usare. Soprattutto i principianti, che altrimenti avrebbero trovato il software molto difficile da utilizzare altri software simili sul mercato, troveranno facile. Con questo software puoi pensare ad affrontare i problemi relativi a prestazioni, capacità di archiviazione, longevità e affidabilità. È possibile ricorrere a modalità come l'ibernazione, se si desidera una maggiore velocità e capacità aggiuntiva.

Puoi personalizzare molte impostazioni disponibili in base alle tue esigenze. Per alcune persone potrebbe essere la velocità, per altri potrebbe essere la capacità. Quindi, a seconda di ciò di cui hai esattamente bisogno, puoi controllare le impostazioni e verificare le prestazioni. Sono disponibili impostazioni che ti aiuteranno anche con il consumo di energia. Puoi anche riportare il sistema alle ultime impostazioni migliori; utilizzando l'opzione Ripristino configurazione di sistema. Quindi fondamentalmente ci sono i profili, dove l'utente può scegliere ciò che vuole e può anche personalizzare se il profilo standard non corrisponde alle sue esigenze.

  1. Casella degli strumenti per unità a stato solido Intel

Intel Solid-State Drive viene fornito con la casella degli strumenti che è molto semplice da utilizzare e l'utente può essere aggiornato regolarmente. L'utente ha anche la possibilità di raccogliere i rifiuti. Esiste un processo automatizzato per la raccolta dei rifiuti che può essere attivato in momenti regolari mediante pianificazione. Questo è un sollievo per vari utenti perché la versione precedente non aveva affatto questa funzionalità.

Se stai usando un SSD Intel, le prestazioni possono essere migliorate dalla funzione Trim. Intel Solid-State Drive ti consentirà inoltre di personalizzare le impostazioni in misura maggiore. L'utente può modificare le impostazioni modificando i valori per vari parametri. Di solito l'utente vorrebbe avere prestazioni maggiori da SSD o abbassare il consumo energetico. Oltre a questi punti, l'utente potrebbe anche essere qualcuno che vorrebbe che l'SSD Intel funzioni per un periodo più lungo che è la longevità. Quindi, tenendo a mente questi fattori, l'utente può provare a giocare con le impostazioni.

Lo stato di salute delle funzioni SMART può essere valutato insieme al tempo rimanente per completare la sua vita dell'SSD. È possibile eseguire test di lettura e scrittura e le velocità possono essere determinate molto facilmente, in pochissimo tempo.

  1. Pronto per SSD

SSD Ready è un software che viene utilizzato con Windows per l'ottimizzazione delle unità SSD. SSD Ready informerà l'utente delle prestazioni e scrive sull'SSD. In base al comportamento di utilizzo, il software misurerà anche la durata della SSD. Quindi l'utente saprà fino a quando l'unità SSD che sta utilizzando può durare.

Quindi SSD Ready ti fornirà i dati sulle unità e sarà anche in grado di aumentare le prestazioni tramite l'ottimizzazione. L'utente, in generale, vorrebbe anche questa funzione per migliorare lo stato di salute dell'SSD che sta attualmente utilizzando. Sono disponibili due versioni per il software, una gratuita e una a pagamento. Quello gratuito direbbe all'utente i numeri relativi alle prestazioni e alla longevità. Quello a pagamento ti aiuterà a ottimizzare le cose per il miglioramento del tuo SSD.

Ai fini della valutazione, un utente può scegliere qualsiasi partizione o può anche scegliere di selezionare più partizioni. SSD Ready recupererà i dati in tempo reale per l'utente relativi a letture e scritture. Troverà anche la quantità di dati scritti attualmente. Si consiglia all'utente di prendere tutte le partizioni per la valutazione per il miglior risultato. L'utente deve monitorare il disco per circa 120 minuti per ottenere informazioni adeguate per la durata di vita dell'SSD. Se l'utente desidera ottenere i dettagli in modo più accurato, l'attesa potrebbe essere di circa un mese o meno. L'utente può scegliere se attendere il completamento del processo o determinare la durata della vita nel mezzo del test.

In base ai risultati, l'utente può prendere una decisione di conseguenza, se il tempo rimanente per la scadenza dell'SSD è troppo breve, è possibile esplorare l'opzione di acquistare il successivo. In caso contrario, puoi sempre metterti in secondo piano e smetterla di preoccuparti.

  1. Tweaker SSD

SSD Tweaker è un software per il sistema operativo Microsoft Windows e viene fornito con funzionalità che aiuteranno a ottimizzare l'SSD che stai attualmente utilizzando. L'interfaccia utente di questo software non è molto complicata ed è facile andare d'accordo. Con pochi clic, l'utente è in grado di ottimizzare e recuperare le prestazioni dell'SSD. L'opzione per 'Ripristino configurazione di sistema' viene fornita insieme al software in modo che non ci siano scenari avversi e perdite di dati nel caso in cui l'utente desideri passare alle impostazioni migliori in precedenza per l'SSD.

Ci sono un sacco di funzionalità che possono aiutarti a ottimizzare l'SSD. È possibile ricorrere alle impostazioni di ibernazione per un migliore consumo energetico. Puoi anche ottimizzare Trim modificando determinate impostazioni. La funzione principale di SSD Tweaker è l '"Auto Tweak". Il tweaking inizierà semplicemente con il comando con un clic dell'utente. Questa funzione ti fa risparmiare un mal di testa, se non sei molto interessato ai dettagli tecnici e ti irrita eseguire troppi comandi. Quindi, puoi sederti rilassato con un clic e guardare l'SSD Tweaker che fa tutta l'azione per te.

Il software può essere eseguito insieme a molte versioni di Microsoft come Windows 7, Windows 8, Windows Vista e Windows XP. SSD Tweaker ha una versione a pagamento per le persone che desiderano un maggiore controllo e impostazioni come l'ottimizzazione del taglio e altri servizi di Windows. La versione gratuita verrà fornita con funzionalità rudimentali come Ripristino configurazione di sistema e gestione di file di cache di grandi dimensioni.

  1. Modifica SSD

Tweak SSD, un software attualmente disponibile sul mercato per le versioni MS-Windows. Tweak SSD ha due versioni; una è la versione di base gratuita. L'altra versione è una versione a pagamento che ti offre alcune funzionalità extra. Puoi scaricare le versioni dal sito web.

Il software consente di modificare e leggere lo stato in modo più comprensibile con un misuratore che indica lo stato di ottimizzazione. Lo strumento viene fornito con tre colori; il colore superiore è verde, indicando la forma migliore del tuo SSD. Sotto al verde, c'è un colore arancione che indica la salute media. L'ultimo colore è il rosso, che indica il cattivo stato di salute e potrebbe richiedere l'intervento necessario.

Il software ti dirà le migliori impostazioni che possono essere applicate per le migliori prestazioni, in base allo stato del tuo SSD. Le impostazioni sono a portata di clic e le cose sono configurate nel modo desiderato.

Alcuni altri software che possono essere consigliati per controllare e aumentare le prestazioni dell'SSD: -

  • Smart Mono Tools

  • SSD fresco

  • Scrivania ATTO

  • Incudine

  • Disk Thruput

  • OCZ Toolbox

  • Disk Mark

  • AOMEI Partition Assistant.