Risolvi il problema del servizio di protezione del software in Windows 10

Se hai eseguito l'aggiornamento a Windows 10 di recente, potresti aver riscontrato problemi con l'installazione di nuovi software. Ciò è dovuto a un servizio denominato Software Protection Service, che viene eseguito in background di Windows. Il servizio di protezione del software verifica l'autenticità di un software quando si tenta di installarne uno. Controlla anche lo stato di attivazione della versione di Windows che hai installato sul tuo computer. Se il servizio rileva che il software che stai tentando di installare non è legittimo, ti nega l'accesso per installare il software. Ciò può accadere anche se il servizio di protezione del software non è in esecuzione.

Per vedere se il tuo servizio di protezione software è in esecuzione o meno, apri la finestra di dialogo Esegui premendo contemporaneamente i tasti Windows + R. Ora digita services.msc e premi invio.

Trova Servizi di protezione software dall'elenco.

Se provi ad avviare il servizio manualmente e ricevi il seguente errore, potresti voler controllare se la tua versione di Windows è attivata o meno.

servizi di protezione del software

Se Windows è attivato e hai ancora ricevuto l'errore, potrebbe essere a causa di alcune carenze di autorizzazione. Si prega di seguire i passaggi indicati di seguito per risolvere il problema.

servizio-protezione-software-2-min

Metodo 1

  • Premi i tasti Windows + E insieme per accedere alla finestra di navigazione. Vai alla cartella

    C–> Windows–> System32 e trova il file sppsvc.exe.

servizio-protezione-software-3-min

  •  Ora per prendere la proprietà di questo file. Questo può essere fatto digitando takeown / F "percorso completo del file " nel prompt dei comandi aperto in modalità amministratore.

proprietà sppsvc

  • Dopo aver acquisito la proprietà del file sppsvc.exe, riprovare ad avviare il servizio di protezione del software aprendo Servizi, proprio come indicato all'inizio. Se ancora non riesci a farlo, segui i passaggi seguenti.

Metodo 2

  • Premi i tasti Windows + R insieme per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita regedit e premi OK.
  • Una volta terminato, sullo schermo apparirà la seguente finestra.
  • Accedere alla seguente posizione per modificare le impostazioni di autorizzazione del file sppsvc.

    HKEY_LOCAL_MACHINE–> SOFTWARE–> Microsoft–> Windows NT–> CurrentVersion–> SoftwareProtectionPlatform.

    Una volta che sei lì, fai clic con il pulsante destro del mouse su SoftwareProtectionPlatform e fai clic su Autorizzazioni.

servizi-di-protezione-software-1

  • Fare clic su sppsvc . Consenti il ​​controllo completo al file sppsvc selezionando le caselle di controllo. Fare clic su Applica e quindi su OK.

servizi-di-protezione-software-2

Ora chiudi l'editor del registro e riavvia la macchina. Quando la macchina tornerà in vita, scoprirai che il problema non esiste più.