Correggi l'errore di Windows Store 0x80073cf9 in Windows 10/8

Proprio come Google Play e Mac App Store, Microsoft ha un proprio app store per dispositivi Windows. Insieme alle applicazioni, puoi scaricare video digitali, e-book e musica digitale. In precedenza questo app store era disponibile solo per Windows 8 e Windows Server 2012. Tuttavia, dal lancio di Windows 10, è possibile accedere a Windows Store da diverse piattaforme come Windows Marketplace, Xbox Video, Windows Phone Store e Xbox Music.

Ultimamente, gli utenti di Windows 10, Windows 8 e Windows 8.1 hanno riscontrato un errore durante il tentativo di scaricare alcune app. "È successo qualcosa e non è stato possibile installare l'app. Per favore riprova. Codice di errore: 0x80073cf9. " Questo errore non si verifica durante il download di un particolare set di app. A volte sarai in grado di scaricare qualsiasi app, mentre altre volte questo errore apparirà ogni volta. L'errore sembra apparire anche durante il download degli aggiornamenti di Windows tramite Windows Store. Se stai affrontando questo problema, sei uno dei tanti utenti di Windows. Ma non preoccuparti. Ti aiuteremo a risolvere questo problema. Segui i metodi indicati di seguito e il tuo Windows Store sarà privo di questo errore in pochissimo tempo.

Gli utenti di tutto il mondo hanno provato una serie di metodi per risolvere questo problema, ma solo pochi hanno funzionato per loro. Citeremo tutti i metodi che possono risolvere questo errore per te. Segui i metodi indicati di seguito uno per uno, finché non vedi più questo errore. Inizieremo con le correzioni più semplici, scendendo con quelle più complesse.

# 1 - Crea cartelle AppReadiness / AUInstallAgent

Questa soluzione ha aiutato molti utenti a risolvere il problema. Le cartelle AppReadiness e AUInstallAgent normalmente esistono all'interno della directory di Windows. Tuttavia, se queste cartelle non sono presenti nella directory C: \ Windows \ del tuo dispositivo, dovrai crearle. Prima di iniziare con il metodo, assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore. Ora segui i passaggi per eseguire questo metodo.

Passaggio 1. Apri Esplora file. Se non riesci a individuarlo, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start e seleziona Esplora file.

Apri Esplora file

Passaggio 2. Ora vai su Questo PC e segui questo percorso:

C:> Windows>

Se il sistema operativo Windows era installato in un'altra partizione del disco, vai alla cartella Windows in quella partizione del disco.

C Windows

Passaggio 3. Qui devi creare due nuove cartelle. Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto, vai su Nuovo e seleziona Cartella . Quando viene richiesta l'autorizzazione, seleziona . Ripeti ancora una volta per creare un'altra cartella.

Crea una nuova cartella

Passaggio 4. Rinomina Nuova cartella in AUInstallAgent e Nuova cartella (2) in AppReadiness . Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sulle cartelle e selezionare Rinomina, quindi immettere il nuovo nome.

Rinomina nuova cartella

Dopo aver creato entrambe le cartelle, riavvia il computer e controlla se il problema è stato risolto. Se l'errore continua a essere visualizzato, passare al metodo successivo.

# 2 - Controlla data, ora e regione

Il metodo più semplice che potrebbe svolgere il lavoro per te è controllare se la regione, la data e l'ora sono corrette. Se sono impostati per correggere, puoi passare al metodo successivo. Ma, se non sono corretti, dovrai impostarli per correggerli. Per fare ciò, segui semplicemente i passaggi.

 

Passaggio 1. Vai a Cortana e digita Pannello di controllo. Premere Invio.

Pannello di controllo Cortana

Passaggio 2. Vai a Orologio e regione.

Orologio e regione

Passaggio 3. Ora, uno per uno, vai a Data, ora e regione . Correggili entrambi in base alla tua posizione e al fuso orario.

Passaggio 4. Riavvia il dispositivo.

Questo dovrebbe risolvere il problema. Se continui a ricevere l'errore, prova il metodo successivo.

# 3 - Esci e accedi a Windows Store

Molti utenti hanno segnalato che semplicemente disconnettendosi e quindi accedendo di nuovo a Windows Store ha risolto il problema per loro. Provalo tu stesso e vedi se funziona. Se stai ancora riscontrando l'errore, passa al metodo successivo.

# 4 - Ripristina Windows Store

In questo metodo, proveremo a ripristinare la cache di Windows Store. Segui i passaggi per farlo.

Passaggio 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start e selezionare Esegui.

Corri corri

Passaggio 2. Digitare wreset e fare clic su OK .

Esegui Wreset

Dopo aver eseguito il passaggio 2, si aprirà la finestra del prompt dei comandi e verrà eseguito il comando wreset . Aspetta che finisca. Al termine, si aprirà Windows Store. Prova a scaricare le app e controlla se il tuo Windows Store è privo di questo errore. Se ricevi ancora lo stesso errore, prova il metodo successivo.

# 5 - Disattiva Firewall / Antivirus

Anche il firewall o l'antivirus possono influire su Microsoft Store, generando l'errore ox80073cf9. Quindi, prova a spegnerlo e quindi prova a scaricare l'applicazione. Se riesci a completare il download senza problemi, riattiva il firewall / Antivirus. E se continui a ricevere l'errore, prova il metodo successivo.

# 6 - Riavvia i servizi di Windows Update

In questo metodo, riavvieremo i servizi di Windows Update. Questo metodo aiuterà gli utenti che ricevono il codice di errore ox80073cf9 durante il tentativo di scaricare Windows Update tramite Windows Store. Ecco come eseguire il metodo.

Passaggio 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start e selezionare Esegui .

Corri corri

Passaggio 2. Digitare services.msc e fare clic su OK .

Esegui Services.msc

Passaggio 3. Ora cerca il servizio con il nome Windows Update. Fai clic destro su di esso e seleziona Riavvia . Se l'opzione Riavvia non è selezionabile, significa che il servizio non è nemmeno impostato su Avvia. Quindi, fai clic su Start .

Fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizi di aggiornamento di Windows

Passaggio 4. Riavvia il dispositivo.

Questo dovrebbe correggere l'errore. Se stai ancora affrontando il problema, prova il metodo successivo.

# 7 - Esegui Controllo file di sistema

I file di sistema danneggiati possono anche essere la causa di questo errore. Per risolvere questo problema, eseguiremo il controllo file di sistema. Segui i passaggi indicati di seguito per farlo.

Passaggio 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start e fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi . Seleziona Esegui come amministratore .

Prompt dei comandi come amministratore

Passaggio 2. Digitare il seguente comando e premere Invio dopo di esso.

sfc / scannow

 

Il passaggio 2 avvierà il processo di scansione per i file danneggiati e li sostituirà. Il processo richiederà un bel po 'di tempo, quindi attendi pazientemente che finisca. Al termine, riavvia il dispositivo e controlla se il problema è stato risolto. Se il codice di errore ox80073cf9 ti dà ancora fastidio, prova il metodo successivo.

# 8 - Elimina la cartella OLE

Questo metodo sembra funzionare per molti utenti che affrontano lo stesso problema. In questo metodo, dovrai eliminare la cartella OLE dal registro. Ma, prima di fare qualsiasi cosa con il registro, dovresti fare un backup di esso. Quindi, prima ne faremo un backup e poi elimineremo la cartella OLE da esso.

Elimina cartella OLE

Passaggio 1. Vai a Cortana e digita regedit e premi Invio .

Cortana Regedit

Passaggio 2. Seguire questo percorso sul lato sinistro della finestra per individuare la cartella OLE:

HKEY_CURRENT_USER > Software > Microsoft

 Registro di sistema Microsoft

Passaggio 3. Eliminare la cartella OLE facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essa selezionando Elimina.

Passaggio 4. Riavvia il dispositivo.

Questo dovrebbe risolvere il codice di errore 0x80073CF9. Se sei riuscito a eliminare questo errore utilizzando un altro metodo, non dimenticare di menzionarli di seguito nei commenti.

Original text