[Risolto] Risolto il problema con il driver di visualizzazione Impossibile avviare l'errore di Windows 10

La maggior parte dei problemi che gli utenti di Windows 10 devono affrontare è correlata in un modo o nell'altro al loro driver grafico. Uno dei problemi più comuni è l'   errore di avvio del driver video in Windows 10. Come indica il nome, questo errore viene visualizzato come notifica quando il driver della scheda grafica non si avvia. Questo problema molto specifico si verifica di solito dopo un aggiornamento di Windows 10. Può anche verificarsi quando il driver della scheda grafica installato sul PC presenta alcune discrepanze. Potrebbero esserci anche altri problemi, ma questi due sono i più comuni.

Il driver dello schermo principale non è riuscito ad avviare Windows 10

L'  errore del driver video non riuscito ad avviare Windows 10 può verificarsi per qualsiasi tipo di scheda grafica, sia essa NVIDIA, AMD o Intel. In questo articolo, proviamo a trovare possibili modi per correggere l'errore di avvio non riuscito del driver dello schermo in Windows 10.

Come correggere l'errore di avvio del driver del display non riuscito in Windows 10

Se l' errore Impossibile avviare il driver del display è stato visualizzato solo una volta, probabilmente non devi preoccuparti. Si consiglia un semplice riavvio per risolvere il problema per te. Tuttavia, se ricevi più volte questo messaggio di errore, devi provare i seguenti metodi nell'ordine indicato di seguito.

# 1 - Aggiorna il driver dello schermo per correggere l'errore di avvio non riuscito del driver dello schermo

Se il riavvio non ha funzionato per te, dovresti considerare l'aggiornamento del driver video sul tuo PC. Dopo aver aggiornato Windows 10, a volte i vecchi driver grafici sono famosi per causare problemi. Devi provare questo metodo, anche se non ricordi di aver aggiornato Windows 10. Segui questi passaggi:

Passaggio 1 : apri Gestione dispositivi sul tuo PC. Per questo, premi contemporaneamente i pulsanti Windows + X sulla tastiera. Dal menu Win + X, fai clic sull'opzione Gestione dispositivi .

Il driver del display Dev Man non è riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 2 : nel menu Gestione dispositivi, cerca l'  opzione Schede video Quando trovato, fai clic su di esso per espandere le sue opzioni. Lì troverai il driver della scheda grafica installata sul tuo PC. Fare clic con il tasto destro su di esso, quindi selezionare l'  opzione Aggiorna driver dal menu di scelta rapida.

Aggiornamento driver video non riuscito per avviare Windows 10

Passaggio 3 : dalla nuova  finestra Aggiorna driver che si apre, sarà necessario selezionare l'  opzione Cerca automaticamente per il software del driver aggiornato .

Driver di visualizzazione aggiornamento automatico non riuscito ad avviare Windows 10

Questo inizierà a cercare una versione aggiornata del driver grafico installato. Se un'opzione è disponibile, la scaricherà e la installerà sul tuo computer. Dopo l'aggiornamento, riavvia il PC e verifica se viene visualizzato l'errore Impossibile avviare il driver dello schermo. In tal caso, passare al Metodo 3 e reinstallare il driver grafico.

Nel caso in cui l'ultima versione del driver della scheda grafica sia già installata sul tuo PC, non sarai in grado di aggiornarla. In tal caso, provare a ripristinare il driver video.

# 2 - Ripristina l'aggiornamento del driver dello schermo

Se il tuo driver video funzionava bene prima ed è stato aggiornato di recente, allora potresti voler restare con il driver più vecchio. È possibile ripristinare facilmente la versione precedente del driver video installato. Ecco come:

Passaggio 1 : seguire i passaggi 1 e 2 del metodo n. 1 sopra menzionato. Ma non è necessario fare clic  sull'opzione Aggiorna driver , invece, fare clic  sull'opzione Proprietà .

Driver di visualizzazione delle proprietà non riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 2 : si aprirà la  finestra Proprietà . Qui, vai alla  scheda Driver e fai clic sul pulsante  Ripristina driver .

Ripristina driver video non è riuscito ad avviare Windows 10

In questo modo verrà avviato il processo di ripristino del driver della scheda grafica alla versione precedente. Al termine del processo, eseguire un riavvio sul PC. Successivamente, verifica se l'errore del driver video non è riuscito ad avviare Windows 10 viene ancora visualizzato. Se sì, devi provare il Metodo n. 3.

Può anche accadere che il  pulsante Ripristina driver sia disattivato. Ciò significa che non è disponibile alcuna versione precedente del driver grafico. Anche in questo caso, vai al Metodo n. 3.

# 3 - Reinstalla il driver dello schermo per correggere l'errore del driver dello schermo non riuscito ad avviare Windows 10

Dovresti provare completamente a reinstallare il driver della scheda grafica se l'aggiornamento o il rollback del driver non ha funzionato per te. Segui questi passaggi per reinstallare il driver grafico.

Passaggio 1 : ripetere il passaggio 1 e il passaggio 2 menzionati nel metodo n. 1 , ma invece di selezionare l' opzione Aggiorna driver , selezionare l' opzione Disinstalla .

Disinstallare il driver video non è riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 2 : ora, se è installato il driver grafico Intel, è sufficiente visitare il sito Web del produttore del PC per scaricare il driver grafico più recente compatibile con il PC e la versione Windows. Se si utilizza la scheda grafica NVIDIA o AMD, accedere ai rispettivi siti Web e scaricare il driver più recente compatibile con il modello di scheda grafica e il PC.

Passaggio 3 : eseguire il file del driver scaricato per installarlo sul PC.

Quando l'installazione è completa, dovrai riavviare il PC. Dopo il riavvio, verifica se hai corretto l'  errore di avvio non riuscito del driver video . In caso contrario, prova il metodo successivo.

# 4 - Reinstalla Windows 10 senza perdere file personali

Sebbene questo metodo sia uno dei metodi di scatto sicuro per eliminare l'  errore di avvio fallito del driver video in Windows 10, non è consigliato a meno che non ci siano opzioni rimaste. Sarai in grado di preservare i tuoi dati personali, ma tutto il software e le app installate sul tuo PC andranno persi. Se sei pronto, eseguiamo i passaggi per reinstallare Windows 10:

Passaggio 1 : fai clic su Apri il menu Start di Windows e seleziona l'  opzione Impostazioni lì.

Impostazioni di avvio Display Driver non riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 2 : nella finestra Impostazioni, fare clic  sull'opzione Aggiornamento e sicurezza .

Aggiornamento del driver video di protezione non riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 3 : nella finestra Aggiornamento e sicurezza, vai  all'opzione Ripristino .

Passaggio 4 : nella  finestra di ripristino , la prima opzione che troverai è l'  opzione Ripristina questo PC . Lì, fai clic sul  pulsante Inizia .

Ripristina driver video non riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 5 : ora avrai due opzioni. Qui, devi fare clic  sull'opzione Mantieni i miei file . Intendiamoci ancora, che tutte le tue app e impostazioni verranno rimosse, ma non i file personali.

Il driver di visualizzazione di Keep Files non è riuscito ad avviare Windows 10

Dopo averlo selezionato, una procedura guidata ti aiuterà a ripristinare o puoi dire, reinstalla Windows 10 sul tuo PC. Una volta completata la reinstallazione, l'  errore del driver dello schermo non riuscito ad avviare Windows 10 sarebbe stato corretto.

# 5 - Scansiona il PC alla ricerca di malware

Esistono due possibilità per quanto riguarda il malware che potrebbe causare la visualizzazione dell'errore di avvio non riuscito del driver dello  schermo . La semplice presenza di malware potrebbe innescare questo errore sul tuo PC. L'altra possibilità è che gli hacker che utilizzano malware per mostrare falsi errori del driver di visualizzazione non riuscito a iniziare a comparire, portando in seguito a pishing.

Quello che dovresti fare qui è eseguire una scansione antivirus o antimalware sul tuo PC. Se non hai un antivirus installato sul tuo PC, ecco alcuni dei migliori software antivirus per Windows 10 disponibili. Esegui una scansione e, se viene rilevato un malware, rimuovilo subito dal tuo PC. Al termine, riavvia il PC e verifica se l'errore è ancora presente.

# 6 - Installa gli aggiornamenti di Windows

Se i driver di Windows non sono aggiornati, è possibile che venga visualizzato il messaggio di errore Impossibile avviare il driver dello  schermo di Windows 10. Dovresti prendere in considerazione l'aggiornamento di Windows 10. Ecco come aggiornare Windows:

Passaggio 1 : fare clic sul  pulsante Start per aprire il menu Start . Nella barra di ricerca del menu Start, digita Impostazioni . Dal risultato della ricerca fare clic sull'opzione Impostazioni .

Impostazioni Avvia driver video Impossibile avviare Windows 10

Passaggio 2: nella finestra Impostazioni , troverai un'opzione Aggiornamento e sicurezza ; cliccaci sopra.

Aggiornamento del driver video di protezione non riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 3 : dalla finestra Aggiornamento e sicurezza che si apre, vai alla sezione Windows Update . Troverai un pulsante Controlla aggiornamenti lì su cui dovrai fare clic. Ora Windows inizierà a cercare nuovi aggiornamenti di Windows. Segui la procedura guidata di aggiornamento per completare l'aggiornamento di Windows 10.

Controllare gli aggiornamenti del driver dello schermo non è riuscito ad avviare Windows 10

Il computer verrà riavviato al termine dell'aggiornamento. Al termine, controlla se l' errore del driver del  display non è riuscito ad avviare ancora viene visualizzato. Se questo non risolve il problema, prova il metodo successivo.

# 7 - Effettua una scansione SFC

Quando esegui una scansione SFC sul tuo PC, esegue la scansione dei file di sistema. Nel caso in cui vengano trovati file danneggiati, questa utility lo risolve. L'errore di avvio del driver del display in Windows 10 potrebbe essere visualizzato a causa di file del driver corrotti o danneggiati. Segui i passaggi indicati di seguito per eseguire una scansione SFC sul tuo PC:

Passaggio 1 : premere contemporaneamente i tasti Windows + X sul PC. Dal menu Win + X che si apre, seleziona l' opzione Prompt dei comandi (amministratore) . Questo aprirà il prompt dei comandi in modalità amministratore .

Il driver di visualizzazione dell'amministratore del cmd non è riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 2 : nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi il tasto Invio:

sfc / scannow

Il driver dello schermo Sfc non è riuscito ad avviare Windows 10

Quando inizi la scansione, dovrai aspettare un po 'di tempo. La scansione SFC dura in media dai 10 ai 15 minuti. Assicurati di non interrompere la scansione e attendi fino al completamento della scansione.

Dopo il completamento della scansione, riavvia il computer e controlla se l'errore continua a comparire. Se sì, prova il Metodo n. 8.

# 8 - Eseguire Ripristino configurazione di sistema per correggere l'errore di avvio fallito del driver video

Quando esegui un  Ripristino configurazione di sistema , riporta il tuo computer al punto in cui era in passato. Quindi, puoi ripristinare il tuo sistema fino a un punto in cui non l'hai usato per ottenere questo errore. Affinché un Ripristino configurazione di sistema avvenga correttamente, è necessario che tu abbia un punto di ripristino del sistema creato in anticipo. Nel caso in cui non disponi di un punto di ripristino del sistema sul tuo PC, sfortunatamente non sarai in grado di procedere con questo passaggio (vai al metodo n. 9). Ma se lo fai, ecco i passaggi da seguire per un Ripristino configurazione di sistema in Windows 10:

Passaggio 1 : trova l'  icona Questo PC sul desktop. Una volta trovato, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso. Dal menu di scelta rapida, fare clic sull'opzione Proprietà .

Passaggio 2 : si aprirà una nuova finestra. Qui, seleziona l' opzione Protezione del sistema , che sarà disponibile nel pannello di sinistra.

Ripristina driver video non riuscito ad avviare Windows 10

Passaggio 3 : verrà nuovamente aperta una nuova finestra. Qui troverai un pulsante Ripristino configurazione di sistema . Fare clic su di esso, quindi selezionare il punto di ripristino in cui si desidera ripristinare il PC. Fai solo attenzione che la data del punto di ripristino che selezioni sia una data prima di iniziare a ricevere l' errore di Windows 10 del driver video non riuscito . Esegui il ripristino e attendi fino al completamento del Ripristino configurazione di sistema.

Ripristina Seleziona driver video Impossibile avviare Windows 10

Nota : quando esegui un Ripristino configurazione di sistema, tutti i dati che hai memorizzato sul tuo PC dopo la data del punto di ripristino selezionato verranno completamente cancellati. Si consiglia vivamente di eseguire un backup dei file che si desidera conservare su un'unità esterna prima di eseguire un Ripristino configurazione di sistema.

Parole di chiusura

La reinstallazione di Windows o Ripristino configurazione di sistema risolverà sicuramente il problema. Tuttavia, se non si è in grado di eseguire nessuno di questi metodi, è necessario contattare l'assistenza clienti del produttore del PC per chiedere loro di aiutarti a risolvere questo problema.