Come calibrare i colori del monitor di Windows 10

La precisione dei colori sul monitor del tuo computer è particolarmente importante se sei un designer o un esperto visivo. Hai provato a stampare i tuoi progetti e le immagini e hai riscontrato un risultato non all'altezza del tutto? È allora che vorresti perfezionare l'aspetto delle immagini sullo schermo e ottenere esattamente lo stesso nella stampa, vero?

Quello che vorresti sono colori realistici che rendano le tue immagini più professionali. Non preoccuparti, poiché questo problema può essere facilmente risolto utilizzando gli strumenti e le impostazioni di calibrazione del colore che vengono integrati in Windows 10. L'unico svantaggio è che è nascosto e dovresti cercarlo. Quindi, vediamo dove trovare questo strumento di calibrazione del colore estremamente utile in Windows 10 e come valutare i colori del monitor del tuo PC.

Come calibrare i colori del monitor di Windows 10

Passaggio 1: fare clic sull'icona di Windows , fare clic su Impostazioni nel menu contestuale situato sopra l' opzione Alimentazione .

Vai su Start, fai clic su Impostazioni

Passaggio 2: nella finestra Impostazioni , fare clic sull'opzione Sistema .

Sistema di impostazioni

Passaggio 3: nella finestra di sistema , fare clic su Visualizza sul lato sinistro del riquadro e sul lato destro scorrere verso il basso fino alla categoria - Schermi multipli . Sotto, fai clic sull'opzione Impostazioni di visualizzazione avanzate .

Display di sistema Display multipli Impostazioni di visualizzazione avanzate

Passaggio 4: nella finestra Impostazioni di visualizzazione avanzate , nella categoria Informazioni sullo schermo , fare clic sul collegamento blu> Proprietà scheda video per Schermo 1 .

Impostazioni avanzate dello schermo Informazioni sullo schermo Proprietà dell'adattatore dello schermo per lo schermo 1

Passaggio 5: nella finestra pop-up net, fare clic sulla scheda Gestione colore . Quindi fare clic sul pulsante Gestione del colore .

Finestra Proprietà Scheda Gestione colore Pulsante Gestione colore

Passaggio 6: nella finestra Gestione del colore , fare clic sulla scheda Avanzate e quindi fare clic sul pulsante Calibra schermo .

Scheda Avanzate della finestra Gestione colore Pulsante Calibra visualizzazione

Passaggio 7: si aprirà la procedura guidata di calibrazione del colore del display . Se si esegue questa operazione per la prima volta, saperne di più facendo clic sul collegamento> Come si calibra il display ? Se sei pronto per la calibrazione, fai clic su Avanti .

Calibrazione del colore dello schermo Come si calibra lo schermo Oppure, fare clic su Avanti

Passaggio 8: seguire le istruzioni indicate nella finestra successiva per configurare le impostazioni di colore di base utilizzando il pulsante del menu del display. Se non sei in grado di farlo, fai clic su Avanti per continuare.

Seguire le istruzioni Impostazioni di visualizzazione se non è possibile fare clic su Avanti

Passaggio 9: ti porterà alle regolazioni Gamma che assicurano come i colori rosso, blu e verde vengono visualizzati sullo schermo. Controllare l'esempio mostrato nella finestra Gamma e fare clic su Avanti .

Esempio di controllo della finestra di Gama Avanti

Passaggio 10: nella finestra successiva, spostare il dispositivo di scorrimento per regolare la visibilità dei punti deboli. Più bassa è la visibilità dei punti, più chiari sono i tuoi colori. Se non riesci a capire la differenza rispetto alla pagina precedente, fai clic su Reimposta per riprovare oppure fai clic su Avanti per continuare.

Regola cursore Gamma Reimposta Avanti

Passaggio 11: seguire il controllo del display successivo per regolare la luminosità del monitor. Si consiglia di calibrare la luminosità in un ambiente luminoso naturale per ottenere i migliori risultati. Se non hai la possibilità di regolare la luminosità (specialmente per i laptop), fai clic su Salta regolazioni di luminosità e contrasto . Altrimenti, fai clic su Avanti .

Regola luminosità Avanti se nessuna opzione Salta Regolazione luminosità e contrasto Elese, Nxt

Passaggio 12: controllare gli esempi dei tre livelli di luminosità nella finestra successiva e fare clic su Avanti .

Controllare gli esempi di luminosità Avanti

Passaggio 13: nella finestra successiva, controlla un ulteriore esempio e fai clic su Avanti al termine.

Controllare un altro esempio successivo

Passaggio 14: segui la stessa procedura per regolare il contrasto, come hai fatto per la luminosità.

Esempio di controllo della regolazione del contrasto Avanti

Passaggio 15: controllare un ulteriore esempio e fare clic su Avanti al termine.

Regolare il contrasto Controllare un altro esempio Avanti

Passaggio 16: Infine, si arriva alla procedura guidata del bilanciamento del colore . È possibile regolare la precisione del colore del monitor quando si mostra una specifica tonalità di grigio. Fare clic su Avanti per iniziare.

Istruzioni per la regolazione del bilanciamento del colore Avanti

Passaggio 17: spostare i cursori per ottenere un bilanciamento del colore accurato . Al termine, fai clic su Avanti .

Regola il bilanciamento del colore Sposta i cursori Avanti

Passaggio 18: una volta terminata la calibrazione, è possibile fare clic sui pulsanti di calibrazione precedente e calibrazione corrente nella finestra successiva per confrontare le impostazioni precedenti con le calibrazioni correnti. Se non sei soddisfatto, torna indietro e apporta le modifiche. Se si è soddisfatti delle modifiche, fare clic su Fine per salvare le modifiche o su Annulla per mantenere le calibrazioni precedenti.

Confronta calibrazioni Happy Finish Salva impostazioni Annulla

Questo è tutto! Hai terminato di calibrare i colori del monitor di Windows 10.